Interferenze con i NAO

Fattori che influenzano il livello sierico dei NAO

AUMENTANO IL LIVELLO SIERICO
MAGGIORI Moderata insufficienza renale (CrCl 30-50 ml/min)
Trattamento con inibitori della P-glicoproteina
MINORI Basso BMI (Body Mass Index)
FARMACI ASA, clopidogrel, FANS
Inibitori del CYP3A4
DIMINUISCONO IL LIVELLO SIERICO
FARMACI Induttori del CYP3A4
Induttori della P-glicoproteina


Inibitori del CYP3A4

  • Antimicotici azolici (Ketoconazolo, Itraconazolo, Voriconazolo, Posaconazolo)
  • Fenotiazina
  • Acido Carbossilico
  • Verapamil
  • Eritromicina
  • Telitromicina
  • Nefazodone
  • Antimalarici
  • Ciclosporina
  • Tioxanteni

Induttori del CYP3A4

  • Carbamazepina
  • Efavirenz
  • Nevirapina
  • Fenitoina
  • Fenobarbitone
  • Rifabutin
  • Rifapentina
  • Rifampicina
  • Iperico (Erba di S.Giovanni)
  • Alcohol
  • Eucaliptolo

Induttori della P-glicoproteina

Farmaci di prima e seconda generazione solo a dosaggi elevati:

  • Calcio antagonisti, Antipsicotici, Antiepilettici, Antimalarici, Immunosoppressori, Naprossene, Antifungini azolici, Ciclosporina, Tioxanteni, Acido carbossilico, Amiodarone, Fenotiazina.

Farmaci di terza generazione con attività specifica verso la P-glicoproteina:

  • Biricodar, Elacridar, Tariquidar, Zosuquinidar.

Ulteriori sostanze:

  • Desametasone, Rifampicina, Erba di S. Giovanni.


Potenziali interazioni farmacologiche »» Tavola delle interazioni »»
«« Torna all’indice della guida